Iniziare Sessione

MESSA MERCOLEDÌ QUATTORDICESIMA SETTIMANA DI TEMPO ORDINARIO 2012

È possibile installare la nostra estensione del ciclo liturgico sul vostro sito Blogger, Wordpress e Joomla.

La Chiesa cattolica romana, secondo il Calendario Romano, celebra in Mercoledì, 2012-07-11 i seguenti:

  • San Benedetto, abate 2012:

    PRIMA LETTURA DELLA SANTA MESSA

    Inclina il tuo cuore alla prudenza.

    Pr 2,1-9

    Dal libro dei Proverbi
    Figlio mio, se tu accoglierai le mie parole
    e custodirai in te i miei precetti,
    tendendo il tuo orecchio alla sapienza,
    inclinando il tuo cuore alla prudenza,
    se appunto invocherai l’intelligenza
    e rivolgerai la tua voce alla prudenza,
    se la ricercherai come l’argento
    e per averla scaverai come per i tesori,
    allora comprenderai il timore del Signore
    e troverai la conoscenza di Dio,
    perché il Signore dà la sapienza,
    dalla sua bocca escono scienza e prudenza.
    Egli riserva ai giusti il successo,
    è scudo a coloro che agiscono con rettitudine,
    vegliando sui sentieri della giustizia
    e proteggendo le vie dei suoi fedeli.
    Allora comprenderai l’equità e la giustizia,
    la rettitudine e tutte le vie del bene.
    Parola di Dio

    SALMO RESPONSORIALE

    Sal 33

    Gustate e vedete com’è buono il Signore.
    Benedirò il Signore in ogni tempo,
    sulla mia bocca sempre la sua lode.
    Io mi glorio nel Signore:
    i poveri ascoltino e si rallegrino.
    Magnificate con me il Signore,
    esaltiamo insieme il suo nome.
    Ho cercato il Signore: mi ha risposto
    e da ogni mia paura mi ha liberato.
    Guardate a lui e sarete raggianti,
    i vostri volti non dovranno arrossire.
    Questo povero grida e il Signore lo ascolta,
    lo salva da tutte le sue angosce.
    L’angelo del Signore si accampa
    attorno a quelli che lo temono, e li libera.
    Gustate e vedete com’è buono il Signore;
    beato l’uomo che in lui si rifugia.
    Temete il Signore, suoi santi:
    nulla manca a coloro che lo temono.
    I leoni sono miseri e affamati,
    ma a chi cerca il Signore non manca alcun bene.

    Canto al Vangelo

    Mt 5,3

    Alleluia, alleluia.
    Beati i poveri in spirito,
    perché di essi è il regno dei cieli.
    Alleluia.

    VANGELO DELLA SANTA MESSA

    Voi che mi avete seguito, riceverete cento volte tanto.

    Mt 19,27-29

    Dal Vangelo secondo Matteo
    In quel tempo, Pietro, disse a Gesù: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito; che cosa dunque ne avremo?».
    E Gesù disse loro: «In verità io vi dico: voi che mi avete seguito, quando il Figlio dell’uomo sarà seduto sul trono della sua gloria, alla rigenerazione del mondo, siederete anche voi su dodici troni a giudicare le dodici tribù d’Israele. Chiunque avrà lasciato case, o fratelli, o sorelle, o padre, o madre, o figli, o campi per il mio nome, riceverà cento volte tanto e avrà in eredità la vita eterna».
    Parola del Signore

  • MERCOLEDÌ QUATTORDICESIMA SETTIMANA DI TEMPO ORDINARIO 2012:

    Tempo Ordinario.

    PRIMA LETTURA DELLA SANTA MESSA

    È tempo di cercare il Signore.

    Os 10,1-3.7-8.12

    Dal libro del profeta Osèa
    Vite rigogliosa era Israele,
    che dava sempre il suo frutto;
    ma più abbondante era il suo frutto,
    più moltiplicava gli altari;
    più ricca era la terra,
    più belle faceva le sue stele.
    Il loro cuore è falso;
    orbene, sconteranno la pena!
    Egli stesso demolirà i loro altari,
    distruggerà le loro stele.
    Allora diranno: «Non abbiamo più re,
    perché non rispettiamo il Signore.
    Ma anche il re, che cosa potrebbe fare per noi?».
    Perirà Samarìa con il suo re,
    come un fuscello sull’acqua.
    Le alture dell’iniquità, peccato d’Israele,
    saranno distrutte,
    spine e cardi cresceranno sui loro altari;
    diranno ai monti: «Copriteci»
    e ai colli: «Cadete su di noi».
    Seminate per voi secondo giustizia
    e mieterete secondo bontà;
    dissodatevi un campo nuovo,
    perché è tempo di cercare il Signore,
    finché egli venga
    e diffonda su di voi la giustizia.
    Parola di Dio

    SALMO RESPONSORIALE

    Sal 104

    Ricercate sempre il volto del Signore.
    Cantate al Signore, a lui inneggiate,
    meditate tutte le sue meraviglie.
    Gloriatevi del suo santo nome:
    gioisca il cuore di chi cerca il Signore.
    Cercate il Signore e la sua potenza,
    ricercate sempre il suo volto.
    Ricordate le meraviglie che ha compiuto,
    i suoi prodigi e i giudizi della sua bocca.
    Voi, stirpe di Abramo, suo servo,
    figli di Giacobbe, suo eletto.
    È lui il Signore, nostro Dio:
    su tutta la terra i suoi giudizi.

    Canto al Vangelo

    Mc 1,15

    Alleluia, alleluia.
    Il regno di Dio è vicino;
    convertitevi e credete nel Vangelo.
    Alleluia.

    VANGELO DELLA SANTA MESSA

    Rivolgetevi alle pecore perdute della casa d’Israele.

    Mt 10,1-7

    Dal Vangelo secondo Matteo
    In quel tempo, chiamati a sé i suoi dodici discepoli, Gesù diede loro potere sugli spiriti impuri per scacciarli e guarire ogni malattia e ogni infermità.
    I nomi dei dodici apostoli sono: primo, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello; Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello; Filippo e Bartolomeo; Tommaso e Matteo il pubblicano; Giacomo, figlio di Alfeo, e Taddeo; Simone il Cananeo e Giuda l’Iscariota, colui che poi lo tradì.
    Questi sono i Dodici che Gesù inviò, ordinando loro: «Non andate fra i pagani e non entrate nelle città dei Samaritani; rivolgetevi piuttosto alle pecore perdute della casa d’Israele. Strada facendo, predicate, dicendo che il regno dei cieli è vicino».
    Parola del Signore

Contenuto aggiornato il 2012-01-10T00:00:00Z